01 March 2017

DDL Calderoli anti-velo non è utile

(DIRE) Roma, 1 mar. – “Il disegno di legge del senatore Calderoli, con cui si propone di introdurre il crimine per chi porta velo e l’apologia della Sharia, non è il modo giusto per combattere il terrorismo di matrice fondamentalista”.

Così Stefano DAMBRUOSO (Civici e Innovatori), Questore della Camera dei Deputati, a Radio Cusano Campus. “Si tratta di una proposta con una forte connotazione populista – commenta Dambruoso – che non mira all’integrazione che invece va perseguita con la stessa costanza con cui affrontare e combattere ogni forma di violenza. Solamente il rispetto dell’altrui credo può contribuire alla creazione di una pacifica convivenza in una società multietnica ricordando che quanto accaduto a Parigi, con gli attentati di chi viveva nelle banlieue ghettizzato, deve insegnare molto”.

Quanto alla relazione annuale sulla politica dell’informazione per la sicurezza, presentata dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni e dal direttore generale del Dis, Alessandro Pansa, DAMBRUOSO sottolinea di condividere la preoccupazione che “la sconfitta sul piano militare dell’Isis determina il rischio, a causa delle crescenti difficoltà a raggiungere il teatro siro-iracheno, che alcuni soggetti si radicalizzino in casa sul territorio italiano”.

Altre news