Attività

Alla fine del 2012 chiede l’aspettativa al CSM per poi candidarsi alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013 nella lista di Scelta Civica con Monti per l’Italia nella circoscrizione Lombardia 1 della Camera come secondo e viene eletto deputato della XVII Legislatura.

Il 21 marzo 2013 viene eletto Questore della Camera dei Deputati per Scelta Civica per l’Italia con il maggior numero di preferenze pari a 343 voti.

È membro della Fondazione Italia USA.

A luglio 2016 è tra coloro i quali si schiera contro la fusione di Scelta Civica con Alleanza Liberalpopolare-Autonomie (ALA) di Denis Verdini, pertanto abbandona il partito assieme ad altri 14 deputati e dà vita al gruppo parlamentare Civici e Innovatori.

News